News

Claudia Silivestro 9 giugno 2022

Case popolari Milano: aperto il bando per le abitazioni nello stato di fatto da ristrutturare

Le domande si presentano fino al 12 luglio. Sicet dà assistenza per le richieste

Per le case popolari a Milano è stato aperto il bando relativo alle unità abitative nello stato di fatto da ristrutturare. Lo rende noto, tra l’altro, anche Sicet Milano, che è pronto a dare assistenza a chi voglia fare domanda entro i termini stabiliti, dal 6 giugno al 12 luglio. Il bando si sovrappone a quello che aveva la scadenza in maggio, ma le domande presentate allora restano valide.

Possono partecipare cittadini che hanno un Isee tra i 3 mila e i 16 mila euro; chi ha un Isee inferiore ai 3 mila euro, invece, non può fare richiesta. Le case previste dal bando sono 133.
Rispetto alle modalità per partecipare al bando, Sicet ricorda che non è più obbligatorio avere lo Spid o il Pin della tessera sanitaria. I sindacati degli inquilini hanno firmato, infatti, una convenzione con la Regione e questo permette loro di avviare la pratica per conto del cittadino.

Per fare domanda delle case popolari a Milano nello stato di fatto da ristrutturare, con Sicet,  si può fare così:

  • controllare nell’elenco degli indirizzi la sede Sicet più vicina
  • chiamare e fissare un appuntamento
  • preparare i documenti Isee
  • raccogliere la carta di identità del richiedente
  • raccogliere i codici fiscali di tutti i membri della famiglia ed eventuali permessi di soggiorno
  • preparare eventuali altri documenti come uno sfratto o un certificato di invalidità
  • comprare una marca da bollo di 16 euro
  • portare tutti i documenti all’appuntamento in sede Sicet.

Nei volantini in pdf si trovano tutte le informazioni e i recapiti Sicet

Sicet_giugno2022

Sicet_Milano_sedi