News

Inps Notizie
Claudia Silivestro 26 ottobre 2022

Gentile utente, così ti imbroglio. Nuovo tentativo di truffa

Falso messaggio INPS sui telefonini dei pensionati

“Gentile utente, INPS la invita a identificarsi per evitare la revoca dei suoi benefici. per proseguire https://……..” È il testo di un sms che molti pensionati hanno ricevuto nei giorni scorsi. Cliccando sul link hanno visto aprirsi un sito del tutto somigliante a quello originale dell’INPS. Nella pagina la richiesta di inserire dapprima il nome e cognome e quindi tutta una serie di dati personali. La pagina è ben costruita al punto di ingannare anche persone esperte, ma è pur sempre falsa.

Per accedere ad INPS occorre registrarsi e identificarsi con lo SPID o la carta d’identità elettronica e, del resto, l’Istituto non chiede certo dati con un semplice sms. È chiaro l’intento dei truffatori: sottrarre informazioni sensibili per rivenderli a fini pubblicitari o, addirittura, rubare il profilo dell’utente sfortunato per usarlo con obiettivi truffaldini.

Il consiglio della FNP è di non cliccare su link sospetti di soggetti che si spacciano per l’INPS e di segnalarcelo non appena si riceve il falso sms.

A questo link alcune informazioni date da INPS sui tentativi di truffe on line:

https://www.inps.it/news/truffe-online-il-dossier