News

Green pass rafforzato e quarantene
Claudia Silivestro 5 ottobre 2022

Obbligo di mascherine: ancora in vigore negli ospedali e nelle Rsa

Decaduto dal primo ottobre il vincolo di indossare le mascherine sui mezzi pubblici

L’obbligo di mascherine non è più in vigore per muoversi sui mezzi di pubblici dal primo ottobre. Da questo mese è assente uno degli ultimi vincoli stabiliti per proteggere dal contagio da Covid 19 negli ambienti chiusi. Scuole e negozi avevano già superato l’obbligo, che resta, invece, negli ospedali e nelle Rsa, per chi ci lavora, per i pazienti, per chi si reca in visita. L’obbligo di indossare la mascherina è ancora presente nei luoghi di lavoro, sino al 31 ottobre, nei contesti nei quali, tra colleghi, non è possibile rispettare la distanza di sicurezza.

L’ultimo documento ministeriale precisa che le mascherine vanno indossate in queste strutture:

  • strutture sanitarie
  • socio-sanitarie e socio-assistenziali
  • strutture di ospitalità e lungodegenza
  • residenze sanitarie assistenziali
  • hospice
  • strutture riabilitative
  • strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti.

La norma vale sino al 31 ottobre. Dopo questa data bisognerà capire l’andamento dei contagi e attendere nuove disposizioni.

Nei giorni scorsi più esperti hanno sottolineato che, anche se decade la necessità per legge, indossare una mascherina nei luoghi chiusi affollati e ad alta frequentazione è comunque un atteggiamento di prudenza, in modo particolare per anziani e persone vulnerabili.