News

Staff 26 ottobre 2019

Pensionati con casa in affitto: Bonus di 1500 € per chi ha una ISEE inferiore ai 15.000 €

Per i pensionati in affitto con qualsiasi contratto di locazione ad esclusione degli assegnatari di casa popolare con ISEE inferiore ai 15.000€ è possibile presentare una richiesta al Comune per un contributo di 1.500€.

E’ necessario il consenso del proprietario che però di fatto non deve assumere nessun impegno se non quello nel caso di un contratto in scadenza quello di non aumentare l’affitto nei successivi 12 mesi. L’aumento ISTAT può essere applicato regolarmente.

Il proprietario dovrà fornire il proprio IBAN perché il contributo è versato a lui in modo che possa essere erogato all’inquilino tramite sconto dagli affitti successivi.

Non c’è un termine per presentare la domanda ma i contributi vengono erogati sino ad esaurimento fondi in ordine di presentazione della domanda.

E’ meglio quindi non attendere troppo tempo per presentare la richiesta.

Tutte le informazioni e la modulistica sono nel sito di Milano Abitare.

Chi pensa di aver diritto al contributo può rivolgersi al più presto al SICET, sindacato inquilini della CISL.