News

Staff 16 dicembre 2018

I pensionati chiedono strade più sicure. Riparte la campagna: Siamo tutti pedoni

Riparte la campagna per la sicurezza sulle strade ”Siamo tutti Pedoni”, promossa dai sindacati dei Pensionati di Cgil Cisl e Uil, a fronte di dati sugli incidenti stradali sempre preoccupanti.

Nel 2017, infatti, c’è stato un incremento di oltre il 5% del numero di pedoni che hanno perso la vita, l’aumento maggiore tra tutte le categorie, con un totale di 600 vittime.

E il 2018 non sembra presentare miglioramenti: ad esempio a Roma, ai primi di ottobre, si registrano 43 decessi tra i pedoni.

Così, a fronte di un miglioramento complessivo della sicurezza sulle strade, chi si muove a piedi vede invece peggiorare le proprie condizioni di sicurezza (quella reale e quella percepita), specialmente gli ultra 70enni (fascia di età dove si concentra il maggior numero di vittime e pedoni coinvolti in incidenti)”


Leggi l’articolo di Conquiste del Lavoro