News

Staff 1 luglio 2020

Quattordicesima per i pensionati: Chi ne a diritto e chi no, messaggio dell’INPS

L’INPS ha emanato il messaggio n. 2593 del 25 giugno 2020, con il quale comunica che nel mese di luglio 2020 l’Istituto provvederà d’ufficio a erogare la somma aggiuntiva, la cosiddetta quattordicesima, in favore dei pensionati di cui all’articolo 5, commi da 1 a 4, del decreto-legge 2 luglio 2007.

La quattordicesima viene attribuita d’ufficio sulla mensilità di pensione di luglio 2020 ai soggetti che rientrano nei limiti reddituali stabiliti e che, alla data del 31 luglio 2020, hanno un’età maggiore o uguale a 64 anni.

Ai beneficiari viene inviata la comunicazione dedicata con l’indicazione dell’importo attribuito e della provvisorietà del beneficio.

Coloro che non ricevano la quattordicesima e ritengano di averne diritto possono, in ogni caso, presentare apposita domanda di ricostituzione on line, attraverso il portale dell’Istituto oppure rivolgendosi al patronato INAS o ai recapiti della FNP.

Leggi il messaggio completo dell’INPS

Leggi l’approfondimento di Previdenza Flash