News

Staff 19 settembre 2019

Tasse, lavoro, sicurezza: Incoraggiante il primo incontro con il nuovo governo

Taglio del cuneo – versante lavoro – con i conti in ordine. Piano straordinario sulla sicurezza sul lavoro. Investimenti verdi.

Il primo confronto tra il nuovo Governo e i sindacati certifica la discontinuità tra il Conte uno e il Conte due.

Nel metodo: c’è un solo tavolo di confronto.

Nel merito: c’è grande attenzione alle proposte sindacali.

E i sindacati apprezzano.

La segretaria generale Cisl, Annamaria Furlan, parla di “un buon punto di partenza” a cui deve seguire “un percorso comune con il Governo per dare una scossa all’economia”.

Via Po giudica positivamente la volontà di alzare le buste paga dei lavoratori ma chiede anche di “ridurre le tasse a milioni di pensionati, che sono i più tartassati in Europa”.

“Il presidente del Consiglio – sottolinea Furlan – ha richiamato l’intervento programmatico alle Camere. Noi abbiamo colto in molte delle sue affermazioni l’attenzione posta finalmente alla nostra piattaforma”.

18 settembre 2019 Conquiste del Lavoro

Ascolta la dichiarazione di Annamaria Furlan