News

Gabriella Tonello
Staff 8 giugno 2022

Teniamo alta l’attenzione sui bisogni degli anziani, la memoria storica della nazione

Pubblichiamo alcuni estratti dall’editoriale di Gabriella Tonello, segretario generale Fnp Cisl Milano Metropoli, pubblicato sull’ultimo numero del periodico Pensionati Protagonisti

I Congressi della Cisl sono al termine (…)
Nelle relazioni delle Segreterie, sia confederali che di federazione (ovvero di categoria) e dagli interventi dei delegati, è emersa la volontà di essere protagonisti del cambiamento, svolgendo la funzione di rappresentanza dei lavoratori e dei pensionati.

(…) Nel corso del Congresso di Fnp Milano Metropoli di dicembre 2021 abbiamo individuato alcuni temi importanti come la tutela delle pensioni, la non autosufficienza, una sanità migliore e riformata dopo la crisi della pandemia.
Alcuni obiettivi sono stati raggiunti: grazie al confronto con il Governo, è stata ristabilita la rivalutazione delle pensioni ed è stata ridotta l’Irpef con un vantaggio fiscale per i pensionati. Il tavolo di lavoro per la bozza di legge sulla non autosufficienza è tuttora in corso.

Sul territorio, la Fnp è impegnata in molti percorsi di dialogo con i Comuni e gli enti locali per raggiungere degli accordi che diano vantaggi concreti ai pensionati. Stiamo monitorando l’assetto della sanità regionale e ci impegneremo Comune per Comune per verificare e denunciare le lacune ancora presenti sul territorio nei servizi più importanti per gli anziani: dalle lunghe liste di attesa per le visite specialistiche alla carenza dei medici di base, alla effettiva disponibilità dei servizi nelle nascenti Case della Comunità.
Sarà impegno della Cisl, e in particolare della Fnp, tenere alta l’attenzione sul problema dell’assistenza agli anziani, della difesa della loro dignità, del loro valore in quanto memoria storica della nazione.
(…)

Pace e libertà in Ucraina

Purtroppo i progetti di ripresa sono ora sconvolti dalla drammatica situazione internazionale.
L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e la strenua resistenza dell’esercito ucraino hanno aperto un conflitto per il quale al momento non si vedono soluzioni.
(…)
Possiamo riflettere, discutere, fare analisi sulle cause e sugli errori che hanno provocato questa tragedia ed arrivare anche a conclusioni diverse, ma un fatto è incontestabile: ci sono migliaia di persone, vecchi, donne e bambini, che sono costretti a fuggire lasciando ogni cosa – affetti, casa, lavoro, che purtroppo in molti casi non ritroveranno a un futuro ritorno – e hanno bisogno di AIUTO SUBITO, da parte di istituzioni sicure per evitare che vengano coinvolte in traffici di persone senza scrupoli. La CISL ha organizzato per questo scopo una raccolta fondi da assegnare alla Croce Rossa.

Ci eravamo illusi che fosse ormai chiaro a tutti che le guerre non hanno mai risolto alcun problema, ma anzi ne creano di nuovi, sagge parole dicono: “la guerra è una sconfitta per tutti”. Dobbiamo tutti insieme cercare la pace. Tutti concordano che la terza guerra mondiale sarebbe una catastrofe… ma alla fine sembra che ciascuno privilegi gli interessi economici alla pace!

Gabriella Tonello

 

Se sei iscritto a Fnp Cisl Milano Metropoli e vuoi ricevere il periodico Pensionati Protagonisti, scrivi a pensionati.milano@cisl.it