Esenzione Canone Rai per Pensionati

La legge di bilancio del 2018 (legge 244/2017) ha innalzato a 8000 € la soglia che da diritto all’esenzione del pagamento del canone RAI. L’esenzione riguarda i pensionati con oltre 75 anni.

Il 4 aprile l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello di dichiarazione sostitutiva da compilare e presentare per ottenere il beneficio.

Ha anche approvato il modello, con le relative istruzioni, per la richiesta del rimborso del canone di abbonamento alla televisione versato dai contribuenti in possesso dei requisiti di esenzione.

La dichiarazione sostitutiva e la richiesta di rimborso possono essere presentate, unitamente ad una copia di un valido documento di riconoscimento, a mezzo del servizio postale, in plico raccomandato, senza busta, all’indirizzo Agenzia delle entrate, Ufficio di Torino 1, S.A.T. Sportello abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.


Leggi la circolare della FNP nazionale


Leggi l’approfondimento tecnico di Previdenza Flash


Esenzione Canone Rai per Pensionati: modulistica

Scarica i moduli e le note esplicative dell’Agenzia delle Entrate

A. Dichiarazione sostitutiva;

B. Dichiarazione sostitutiva: istruzioni;

C. Richiesta di rimborso;

D. Richiesta di rimborso: istruzioni